Reflections on Gherardo Starnina’s stay in Valencia

Maria Palumbo

Resum


La lunga permanenza del pittore fiorentino Gherardo Starnina a Valenza alla fine del Trecento ha sempre sollevato molti più dubbi che certezze, per una serie di motivi, tra cui la mancanza di opere documentate, le problematiche che accompagnano i pochi dipinti attribuitigli e una serie di documenti senza riscontro. Si è provato dunque ad analizzare i pochi documenti pervenutici, e l’eventuale presenza di collaboratori accanto al maestro, citando le poche opere che gli sono assegnate e esaminando un dipinto che probabilmente proviene da Valenza. Si spera in tal modo di chiarire in parte, in base ai dati che ci sono pervenuti, una tappa importante della vita artistica del pittore fiorentino, così decisivo anche per gli sviluppi della pittura tardogotica toscana.


Paraules clau


Storia dell’arte medievale, Gotico internazionale, Firenze, Valenza, Gherardo Starnina

Text complet:

PDF (Italiano)


DOI: http://dx.doi.org/10.1344/Materia2017.12.2

Enllaços refback

  • No hi ha cap enllaç refback.




Copyright (c) 2017 Maria Palumbo

Llicència de Creative Commons
Aquesta obra està subjecta a una llicència de Reconeixement 4.0 Internacional de Creative Commons
RCUB revistesub@ub.edu Avís Legal RCUB Universitat de Barcelona