Sorelle infalibili

Laura Chioffi

Resum


Richiamando l’attenzione su un’iscrizione già nota, se ne riesamina il contenuto per approfondire  il significato dei vocaboli gemella e soror.  L’analisi porta a stabilire una relazione tra le Clodiae, sorelle gemellecitate nel testo, ed il culto oracolare praticato ad Anzio dalle sorores menzionate da Marziale, identificabili con le Fortunae Antiatinae, di cui parla Svetonio. La successiva rassegna delle fonti letterarie sull’argomento conduce a formulare l’ipotesi che un simulacrum di queste dee, impersonate da giovani profetesse, possa riconoscersi nella famosa statua della “Fanciulla di Anzio”.


Paraules clau


iscrizioni; praetorium Antiatinum; culti oracolari; Fortunae Antiatinae; “Fanciulla di Anzio”.

Text complet:

PDF

Enllaços refback

  • No hi ha cap enllaç refback.




Anuari de Filologia. Antiqua et Mediaeualia
Contacte principal: Alejandra Guzmán Almagro
Deganat de la Facultat de Filologia
Universitat de Barcelona
Gran Via de les Corts Catalanes, 585 - 08007 Barcelona
Pàgina web: http://revistes.ub.edu/index.php/AFAM
Adreça electrònica: aguzman@ub.edu

RCUB revistesub@ub.edu Avís Legal RCUB Universitat de Barcelona