Il poslanie K Vladimiru monomachu del vescovo Daniil. Ancora a propositio della letteratura di direzione spirituale

Autors/ores

  • Francesca Romoli Università di Pisa

DOI:

https://doi.org/10.1344/AFEL2013.3.6

Paraules clau:

letteratura medievale slava orientale, insegnamenti spirituali, Poslanie k Vladimiru Monomachu, vescovo Daniil († 1121), citazioni bibliche, retorica e pragmatica linguistica.

Resum

Oggetto del saggio è il Poslanie k Vladimiru Monomachu (Epistola a Vladimir Monomach) del vescovo Daniil († 1121). Attraverso un'analisi incentrata sulla funzione letteraria e pragmatica delle citazioni bibliche presenti nel testo, l'autrice ne dimostra l'appartenenza alla forma letteraria degli insegnamenti spirituali. Esamina quindi la motivazione liturgica e le circostanze storiche della sua genesi nel confronto con il Poslanie Vladimiru Monomachu o poste (Epistola a Vladimir Monomah sul digiuno) del metropolita Nikifor I († 1121), avanzando l'ipotesi che le due opere possano essere stata scritte nell'imminenza della Pasqua del 1114.

Descàrregues

Publicades

2014-01-15